Graniti

Aquila Bonelli vola da Sicilia a Egadi

Una giovane aquila di Bonelli nata nella primavera di quest'anno monitorata via satellite dal Life ConRasi di nome 'Lola' dalla Sicilia si è spinta fino alle isole di Levanzo e Favignana, nell'arcipelago delle Egadi, da dove, dopo una sosta di un paio di giorni, è tornata sulla terraferma. Ne dà notizia il Wwf, che aggiunge come nessuno degli animali marcati aveva lasciato la Sicilia, spingendosi verso i vicini arcipelaghi e che "finora i ricercatori, che dal 2017 seguono 19 aquile con trasmettitori satellitari, non avevano mai registrato un tale 'sconfinamento', che era piuttosto atteso considerando osservazioni storiche della specie che hanno interessato le Egadi". Il Wwf sottolinea inoltre come "le aquile di Bonelli nella loro prima fase di vita trascorrono molto tempo a perlustrare il territorio per cercare luoghi idonei a stabilirsi, riprodursi in sicurezza e allevare la prole. In questo caso le isole potrebbero presto (ri)vedere la presenza stabile, almeno si spera, di qualche coppia del rapace".

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie